Fumetti: l’empatica follia dei racconti horror di Jioke

m.caruso

Ottoetrenta

“In una notte buia e tempestosa, l’orrore attendeva dietro la porta, pronto con la sua mannaia a fare incetta di vite…” Un racconto horror a volte inizia così, ma qui non stiamo parlando di un horror comune, stereotipi o cliché, quindi se è questo ciò che ti aspetti da questa recensione, caro lettore, chiudi l’articolo […]

Leggi l’articolo originale

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.