fbpx

Certi ricordi non tornano – Dario Pontuale a Matera

La presentazione del libro “Certi ricordi non tornano”, di Dario Pontuale, si terrà oggi, mercoledì 29 maggio 2019 alle ore 19.00 presso la Libreria The Sassi Bookstore, inVia Lucana 184, Matera.

Parteciperanno alla presentazione Dario Pontuale, autore del libro, e Antonella Ciervo, giornalista.

L’opera di Dario Pontuale, Certi ricordi non tornano, racchiude interessanti temi attuali e senza tempo, tra i quali la resilienza, la memoria e il tentativo di rivoluzione. Il protagonista principale, Michele, voce narrante che analizza le diverse fasi della sua vita, racconta la storia della sua crescita, come ha affrontato i periodi difficili e delicati che lo hanno portato alla sua maturazione, anche con il sostegno e l’amicizia di Alfiero, un anziano che fa parte della sua vita e lo aiuta a diventare l’uomo che è. Una profonda valutazione della propria esistenza attraverso l’importanza dei ricordi, la lotta e la resistenza, e la capacità di affrontare la vita e tutte le prove che essa ti pone davanti in modo sereno, con la costante determinazione e volontà di rialzarsi.

Il termine resilienza è stato inserito nell’opera dall’autore con diverse chiavi di lettura e specifici esempi, in modo molto delicato e sincero.

“Un’onda si abbatte su una scialuppa, un uomo cade in mare, risale a bordo, si salva. Sembrerebbe l’inizio di un romanzo avventuroso, invece è il modo escogitato per spiegarmi il significato della parola resilienza.”

 Personaggi diversi, dall’anticonformista al saggio in un microcosmo condiviso, raccontano e si raccontano per dare spessore ed importanza al tema della memoria, dei ricordi, dei luoghi e della convivenza.

 Introdotto dalla presentazione di Paolo di Paolo, il libro di Dario Pontuale fa meditare e riflettere su tematiche riguardanti episodi del passato, ma sempre attuali.

 

Rivista Passaporto Nansen

 Dario Pontuale è anche co-creatore della rivista semestrale Passaporto Nansen. Periodico che si occupa di letteratura e include testi di poeti, giornalisti, artisti, librai, bibliotecari e studiosi, analizza il mondo editoriale a tutto tondo, risaltando il loro modo particolare di vedere il mondo.

 

 

 

 

(comunicato stampa)

A cura di Enza Fagnano

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.