fbpx

Prix Sade 2020 – I vincitori

(foto dal profilo Facebook del Prix Sade)

Sabato 3 ottobre si è tenuta a Parigi la premiazione del Prix Sade edizione 2020.
Il premio letterario dedicato al Marchese de Sade è nato nel 2001 ed è uno dei premi più importanti a livello internazionale dedicati alla letteratura erotica.
Il vincitore di questa nuova edizione è Chienne di Marie-Pier Lafontaine edito da Le Nouvel Attila.
Tra i finalisti, segnaliamo il lavoro di uno dei massimi studiosi di Sade, Michel Delon, con La 121e journée, L’incroyable histoire du manuscrit de Sade, edito Albin Michel.
La giuria del Premio Sade 2020 è composta da:
– François Angelier, giornalista e scrittore
– Philippe Brenot, psichiatra e scrittore
– Sarah Chiche, psicologo, psicanalista e scrittrice
– Ottavia Delvaux, scrittrice
– Anne Hautecuore, editore
-Emmanuel Pierrat (Presidente), avvocato e scrittore
– Catherine Robbe-Grillet, scrittrice
– Jean Streff (Segretario Generale), scrittore, sceneggiatore e regista
– Laurence Viallet, editore e traduttrice
Tra i vincitori delle scorse edizioni, ricordiamo, nel 2001, La vita sessuale di Catherine M. di Catherine Millet, in Italia edito da Mondadori e Motel Voyeur di Gay Telese, edito in Italia nel 2017 da Rizzoli.
Giovanni Canadè

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.