fbpx

“Tu, Toi” – Alessandro Chidichimo

In attesa della recensione, pubblichiamo il comunicato stampa di un libro da poco disponibile che sta già  facendo parlare di sé.
Scritto in italiano, calabrese e francese, è il primo libro di Alessandro Chidichimo, ricercatore di linguistica.
Cliccando sulla foto di copertina, sarete reinviti alla pagina dell’editore, dalla quale potete effettuare l’ordine.

*

DESCRIZIONE

Pensiamo.
Pensiamo aspettando il caffè, pensiamo camminando per strada, alle cose da fare, ai ricordi, alla persona seduta sul bus davanti a noi. In un flusso ininterrotto di parole, di lingue intrecciate, di prima e di dopo. « Tu, toi » è tutto ciò.

 

L’AUTORE

Alessandro Chidichimo è italiano e vive in Svizzera da una decina d’anni.
Lavora nella ricerca accademica, in particolare è specializzato nella storia
della linguistica e lavora nella ricostruzione dei manoscritti dei linguisti della scuola di Ginevra, Ferdinand de Saussure in particolare.
Tu, toi è il suo primo testo letterario.

ESTRATTO

Puis un mec s’approche. Voilà, à force de te mettre là à écrire, ça arrive. « Bonjour, est-ce que vous êtes poète? Désolé de vous déranger! » « Ah, non, je ne suis pas poète. » « Ah, parce que je vous ai vu écrire… » « Ah, non, je fais des notes que pour moi. »
« Et vous n’êtes pas d’ici? J’ai vu que vous n’êtes pas d’ici. » [è da quando eri di qui che la gente pensa che tu non sei di qui, anche

a casa tua tutti a chiederti la prima volta se parli italiano e se capisci la nostra lingua; sembra che tu sia sempre stato d’ailleurs senza mai sapere da dove vieni, di dove sei, quale sia la tua lingua. Avant il y avait les yeux, e adesso ici l’accento, è ora questo e ora quello, t’es d’ailleurs quoi, c’est ça. E se fosse questo il problema, fosse la lingua e non les sentiments qu’on dit malamente come tosse che non si lascia dalla gola e che fa lacrimare] « Non, je suis italien. » « Moi, je suis français, ou bien algérien de France. » Toi, t’aurais voulu dire que t’es calabrais d’Italie, que t’es ici et ailleurs. Il part en te souhaitant buon coraggio. Il te laisse seul à nouveau.

LES ÉDITIONS DASEIN

Casa editrice associativa franco-svizzera con sede in Ticino (Svizzera italiana), fondate nel 2004, pubblica dei progetti artistici, in senso lato…
«Tu, Toi» è il primo romanzo in lingua italiana.

(comunicato stampa)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.